Zuppa di miso con piccole vongole


Ecco una di quelle preparazioni che ti confortano in giornate fredde ed uggiose. In più è una zuppa salutare e molto molto gustosa.

Amo molto le zuppe, le zuppe di miso, il ramen, i brodi di carne e di verdure. Considerando che da bambina odiavo davvero con tutte le mie forze questo tipo di piatti, ancora non mi capacito di come siano cambiati i miei gusti alimentari.

Complice la brutta stagione, trovo in queste scodelle calde un tiepido benessere per il corpo e l'anima.

Questa ricetta è una variante di un piatto che ho trovato sul libro di Ferran Adrià "Il Pranzo in Famiglia"; una raccolta di ricette suddivise in menù che ha l'intento di divulgare i piatti cucinati per il personale del mitico ristorante "El Bulli". Si proprio così! Il pasto che rappresenta un momento conviviale del personale di cucina e di sala; gustoso e facile da preparare.

Io ho estrapolato questa ricetta e l'ho personalizzata secondo il mio gusto...non me ne voglia il maestro!

ingredienti per 4 scodelle:


  • 1 kg di vongole piccole
  • sale grosso
  • 800 ml di brodo dashi  (io uso un granulato)
  • qualche fettina di zenzero fresco
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 cipolla 
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di miso rosso o chiaro a piacere
  • 1 panetto di tofu
  • un cucchiaio di alghe wakame essiccate
  • 1 peperoncino fresco
  • qualche stelo di erba cipollina per decorare
  • olio di arachidi
  • olio di sesamo


Lavate le vongole sotto l'acqua corrente e lasciate spurgare per qualche ora in una grande ciotola con acqua e un cucchiaio di sale grosso. Cambiate l'acqua almeno un paio di volte aggiungendo sempre il sale. Questa operazione permetterà alle vongole di eliminare eventuale sabbietta.

Preparate il brodo mettendo l'acqua in un tegame e aggiungete la cipolla e un paio di fettine di zenzero. Lasciate sobbollire 15 minuti e unite il granulato di dashi (una specie di dado da brodo con estratto di sarda).

Tagliate a dadini il tofu e mettete in ammollo in acqua fredda le alghe.

In un ampia padella, mettete qualche cucchiaio di olio di arachidi e un cucchiaino di olio di sesamo (poco perché il gusto è un po' invadente). Aggiungete lo spicchio d'aglio spremuto, il peperoncino affettato, un paio di fettine di zenzero sbucciato e tritato finemente insieme ad un rametto di prezzemolo fresco.

Lasciate soffriggere leggermente e unite le vongole scolate. Coperchiate e lasciate andare a fuoco alto per qualche minuto scuotendo il tegame fino alla completa apertura delle vongole. Spegnete e tenete in caldo.

Eliminate dal brodo la cipolla e lo zenzero. Aggiungete metà del tofu a dadini, scaldate e stemperate un cucchiaio abbondante di miso. Emulsionate con il frullatore ad immersione e scaldate senza portare a bollore.

Preparate le ciotole ben calde; mettete sul fondo le vongole, e completate con i dadini di tofu, le alghe scolate e strizzate e il brodo caldo. Decorate ogni scodella con qualche fogliolina di prezzemolo e/o erba cipollina. Buon appetito.





Commenti

Blogger ha detto…
SuperPayMe is the #1 get-paid-to website.

Post più popolari